Astn Martin Vanquish Zagato Speedster, test al ring per la cabrio

Dopo la coupé e la volante è il turno della speedster in casa Zagato

Aston Martin Vanquish Zagato Speedster, test al ring per la cabrio

Dopo la Vanquish Zagato Volante, sembra che attorno al Nurburgring si stia muovendo un modello ancor più esclusivo. Si tratta del primo prototipo dell’Aston Martin Vanquish Zagato Speedster, una due posti open top che diventerà, probabilmente, la punta di diamante della gamma Zagato.

Si sa ancora poco su di lei, ma se le sorelle coupé e volante saranno prodotte in 99 esemplari ciascuna, le prime indiscrezioni parlano, per la speedster di sole 28 unità, ognuna delle quali potrebbe avere un prezzo da capogiro. I primi rumors parlano di cifre a partire da circa 1.5 milioni di euro.

Trattandosi di un modello ancor più leggero rispetto alle varianti di derivazione, la Aston Martin Vanquish Zagato Speedster con il suo V12 5.9 L da 600 CV potrebbe limare un decimo sullo 0-100 km/h arrivando così a fermare il cronometro sui 3.4 secondi.

Tag: ,